Le donne italiane sono diventate pornodipendenti

Recenti sondaggi anonimi su siti porno tube gratis di portata mondiale hanno portato alla luce l’ultima novità, per i più puritani sicuramente sconcertante…  Quale ? Ebbene le donne a quanto pare guardano quanti, se non più, film porno su internet rispetto agli uomini.

Un importante centro di supporto ai malati di porno-dipendenza inglesi, ci riporta in un articolo pubblicato in rete un po’ di tempo fa che in passato il problema della porno-dipendenza riguardava solo il genere maschile. In particolare, sulla base della loro esperienza decennale, fino a 2 anni fa non avevano mai avuto tra i loro “pazienti” nessuna donna… al massimo poteva capitare che alcune mogli preoccupate per la dipendenza dei loro mariti si facessero vive per chiedere il loro aiuto. Da alcuni mesi a questa parte, invece,  decine di donne ogni mese chiamano il loro call center in cerca di un supporto psicologico valido al superamento della loro dipendenza ormai cronica.

Un recente articolo pubblicato su Repubblica ci riporta che lo stesso fenomeno sta dilagando ormai anche in Italia, quindi anche molte donne italiane, come quelle inglesi, sono delle porno-dipendenti; si stima addirittura che 1 utente ogni 3 sui più visitati siti porno italiani sia una donna!

Chi sono le donne porno-dipendenti ?

Vi starete ora chiedendo quale sia il profilo della fruitrice media dei film porno. Qualcuno si sarà a questo punto sicuramente messo in testa che si tratti di persone con scarsa istruzione e che non hanno nulla di meglio da fare nella vita che spendere le loro giornate di fronte ad un monitor dedite alla masturbazione… se avete pensato così, allora vi siete sbagliati!

Una statistica riporta che le principali fruitrici sono tutte persone con livelli di istruzione medio alti, donne che lavorano e hanno una posizione sociale consolidata, mogli e anche madri!

Perchè le donne guardano il porno?

Non è possibile individuare un’unica tipologia di motivazione che spinge il gentil sesso a guardare film porno, le cause sono molteplici e della natura più disparata. Se volessimo elencare alcune delle motivazioni principali, potremmo distinguere i seguenti profili di donna:

  • la sfigata: guarda video porno per noia, per vincere la solitudine della sua vita monotona, per far passare il tempo in attesa che arrivi il suo principe azzurro in sella ad un destriero che la porti via
  • l’invidiosa: guarda film porno perchè prova invidia nei confronti delle pornostar e vorrebbe essere dotata della loro abilità nel dominare l’uomo a letto, cerca così di capire tecniche e modi per padroneggiare meglio la situazione
  • la morbosa: adora infilarsi le dita nella vagina tutto il giorno per raggiungere orgasmi multipli mentre guarda con desiderio i membri enormi degli uomini
  • la verginella: sogna di fare sesso per la prima volta con un ragazzo superdotato che la prenda e se la sbatta sul tavolo della cucina mentre lei gode ed ansima per il piacere.

Naturalmente questi sono solo alcuni dei motivi per cui tante donne diventano pornodipendenti. Può capitare a tutte, però, qualche volta di sentirsi nello stato d’animo giusto per guardare e apprezzare un buon filmato hard in solitudine oppure condividerne la visione col proprio partner. Alle volte può anche fornire qualche spunto interessante per fare sesso in maniera più appagante. Siete d’accordo?

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *