Lui è un bravo ragazzo? Segui questi consigli per scoprirlo!

Hai conosciuto da poco un ragazzo e non sai che tipo è? Segui questi consigli per scoprirlo!

Non è facile capire se il ragazzo che hai appena conosciuto è una brava persona, sincera e affidabile, o la perfetta incarnazione dello ‘stronzo’. Ci sono, però, segnali inequivocabili che dimostrano la buona fede del partner: vediamo quali!

Ha occhi solo per te

Quando conosci da poco una persona, osserva attentamente il suo sguardo: se non lo distoglie e ti guarda fisso negli occhi, molto probabilmente sarà sincera con te; se, invece, appare distratto o non fa che guardarsi intorno, potrebbe essere a disagio, magari perchè nasconde qualcosa o, peggio ancora, perchè è impegnato ad ammirare altre ragazze. Gli occhi, si dice, sono lo specchio dell’anima: tienilo sempre a mente!

Osserva il suo telefono

Se, quando esce con te, non fa che utilizzare il telefono, per inviare sms o controllare Facebook, stai attenta: potrebbe essere poco interessato. Allo stesso tempo, se lo tiene sempre spento, potrebbe nascondere qualcosa (un’altra relazione, video porno salvati, ecc.). Con una scusa, prova a chiedergli di utilizzarlo per una breve telefonata, e osserva la sua reazione!

I piccoli gesti

La sincerità di una persona si vede dai piccoli segnali che invia, anche inconsapevolmente: apre la portiera dell’auto, ti aiuta a sollevare un sacchetto pesante o ti porta un piccolo pensiero quando lo inviti a cena. Non c’è bisogno di gesti eclatanti, né di regalare pietre preziose: anche una bottiglia di vino o un piccolo oggetto, è segno di affetto e attenzione.

Quanto parla di sé

Ti racconta particolari della sua vita, episodi della sua infanzia o ti presenta gli amici? Bene: un ottimo segnale di sincerità. Una persona pronta ad aprirsi non teme di essere ‘sgamata’, anzi si mostra limpida e tranquilla. Se, invece, tende a stare zitto, o a intrattenere conversazioni generiche (o su altre persone), tieni gli occhi aperti!

Attenta alle bugie!

I primi giorni sono i più importanti per comprendere le sue intenzioni: una bugia, anche se piccola e innocua, non va mai sottovalutata, perché potrebbe essere il sintomo di un comportamento scorretto. Se ti capita di coglierlo in flagrante, o se nega l’evidenza (ad esempio se, controllando la cronologia del suo pc, trovi dei siti porno, e lui sostiene che sono del fratello o del collega), scappa immediatamente: hai davanti un bugiardo cronico!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *